Scegli la tua lingua
  • Deutsch

    Sämtliche Inhalte auf der CPN-Website sind auf Englisch verfügbar. Einige Inhalte, wie z. B. Produktbeschreibungen, aktuelle Produkteinführungen und einige technische Artikel, sind ebenfalls auf Deutsch, Spanisch, Französisch, Italienisch und Niederländisch erhältlich. Wählen Sie in der Liste oben Ihre Sprache aus, damit sämtliche darin verfügbaren Inhalte automatisch entsprechend Ihrer Wahl dargestellt werden. Ansonsten wird als Standardsprache Englisch verwendet.

  • English

    All content published on the CPN website is available in English. Some content – such as product descriptions, recent product launches and some technical articles – is also available in German, Spanish, French, Italian and Dutch. Choose your language from the list above and all content that is available in your language will automatically be displayed in your language, otherwise the default language will be English.

  • Español

    Todo el contenido publicado en la página web de CPN está disponible en inglés. Parte del contenido –como descripciones de producto, lanzamientos recientes de productos y algunos artículos técnicos– también están disponibles en alemán, español, francés, italiano e holandés. Elija su idioma en la lista anterior y todo el contenido que esté disponible en su idioma aparecerá automáticamente en ese idioma, o , si no, en el idioma predeterminado que es el inglés.

  • Français

    Tout le contenu publié sur le site Web de CPN existe en anglais. Une partie du contenu (comme les descriptions de produit, les lancements récents de produit et certains articles techniques) est également publié en allemand, en espagnol, en français, en italien et en néerlandais. Choisissez la langue dans la liste ci-dessus, et tout le contenu offert dans votre langue s’affiche automatiquement ; par défaut, le reste s’affiche en anglais.

  • Italiano

    Tutti i contenuti pubblicati sul sito CPN sono disponibili in inglese. Alcuni contenuti come descrizioni di prodotto, lanci di prodotti recenti e alcuni articoli tecnici sono disponibili anche in tedesco, spagnolo, francese, italiano e olandese. Seleziona la lingua dall'elenco in alto e automaticamente si visualizzeranno tutti i contenuti disponibili in quella lingua; diversamente la lingua di default sarà l’inglese.

  • Nederlands

    Alle inhoud die op de CPN-website wordt gepubliceerd, is beschikbaar in het Engels. Bepaalde inhoud, zoals productbeschrijvingen, onlangs gelanceerde producten en sommige technische artikelen, zijn ook beschikbaar in het Duits, Spaans, Frans, Italiaans en Nederlands. Kies de taal uit bovenstaande lijst, waarna alle inhoud die beschikbaar is in de gewenste taal, automatisch in die taal wordt weergegeven. Anders is Engels de standaardtaal.

Articoli tecnici

PowerShot G1 X compatta in dettaglio

PowerShot G1 X compatta in dettaglio

Gennaio 2012

Canon PowerShot G1 X da 14,3 Megapixel è un'innovativa fotocamera digitale che vanta una potente combinazione di ampio sensore ad alta sensibilità Canon CMOS, processore di immagini DIGIC 5 e potente obiettivo con zoom ottico 4x con stabilizzatore d’immagine da 4 stop, per offrire livelli di controllo di una reflex digitale e una qualità delle immagini superiore che non conosce precedenti nella gamma di compatte Canon.

PowerShot G1 X è la più avanzata compatta della serie G mai realizzata e presenta alcune delle più avanzate tecnologie di Canon in materia di sensore, elaborazione delle immagini e obiettivo che consentono ai fotografi professionisti o fotoamatori esperti di sfruttare un ampio ventaglio di possibilità di scatto. CPN fornisce maggiori dettagli sulle potenzialità della PowerShot G1 X.

 

Il diagramma illustra le rispettive dimensioni del sensore della PowerShot G1 X rispetto alla compatta PowerShot G12 e alle reflex digitali basate su APS-C. Il sensore ha un'area pari a circa 6,3 volte quella del sensore della G12.

Ampio sensore CMOS da 14,3 Megapixel

Il nuovo e ampio sensore CMOS della PowerShot G1 X ha un'altezza simile al sensore in formato APS-C di Canon impiegato nelle reflex EOS 7D, EOS 60D e EOS 600D e presenta struttura e dimensioni dei pixel identiche al sensore della EOS 600D. Il sensore è stato appositamente sviluppato per la G1 X con un rapporto di visualizzazione di 4:3, per ottenere il giusto equilibrio tra dimensioni della fotocamera e immagini della miglior qualità possibile.

Il sensore della PowerShot G1 X misura 18,7 x 14 mm e dispone di un'area sensibile circa 6,3 volte superiore a quella del sensore da 7,4 x 5,6 mm della PowerShot G12, precedente compatta di punta della serie G di Canon, un prodotto che ha già riscosso ampio successo tra i fotografi professionisti.

Questo sensore dalle dimensioni più ampie presenta numerosi vantaggi, come offrire ai fotografi un maggiore controllo della profondità di campo per isolare i soggetti dallo sfondo dell'inquadratura in modo creativo. Inoltre, l'alta risoluzione del sensore consente di catturare scatti ricchissimi di dettagli con la possibilità di ritagliare le immagini e stampare comunque in grandi dimensioni.

 

Nella PowerShot G1 X, l'area sensibile alla luce per ogni pixel è circa 4,5 volte superiore a quella della compatta G12, ottenendo così maggiore sensibilità alla luce, una gamma dinamica più ampia e un miglior rapporto segnale/rumore.

L'area per pixel sensibile alla luce del sensore è circa 4,5 volte superiore a quella del sensore dei precedenti modelli della serie G, consentendo quindi di catturare una quantità di luce molto superiore rispetto al passato. I vantaggi dell'utilizzo di tale sensore, oltre a una maggiore sensibilità alla luce, includono una gamma dinamica più ampia (a velocità ISO sia elevate che ridotte) e un miglior rapporto segnale/rumore.

Grazie a una migliore configurazione delle micro-lenti sul nuovo sensore CMOS, le operazioni di cattura e memorizzazione della luce sono state significativamente ottimizzate. La tecnologia di riduzione del rumore on-chip elimina il rumore fisso che può essere generato dalle variazioni tra gli amplificatori dei pixel.

La tecnologia di lettura ad alta velocità, a quattro canali per linea, legge contemporaneamente i segnali provenienti da diversi pixel e consente di catturare le immagini a velocità elevate, per prestazioni veloci e reattive in ogni circostanza. La capacità di elaborare in tempo reale un consistente volume di dati di immagini ad alta qualità consente inoltre una modalità di scatto Raffica alta velocità (HQ) a 4,5 fps per sei fotogrammi consecutivi o 1,9 fps fino a riempimento scheda in formato JPEG.

 

Sensore di PowerShot G1 X nella sua sede. Il sensore presenta struttura e dimensioni dei pixel pari a quelle del sensore della reflex EOS 600D, ma è stato modificato appositamente per la G1 X con un rapporto di visualizzazione 4:3 che consente di ottenere il giusto equilibrio tra le dimensioni della fotocamera e immagini della miglior qualità possibile.


HS system basato su DIGIC 5

Il potente processore DIGIC 5 della PowerShot G1 X è in grado di elaborare una quantità di informazioni fino a sei volte superiore rispetto al processore DIGIC 4 della compatta PowerShot G12. Un tale incremento della potenza di elaborazione consente un'avanzata riduzione del rumore, per offrire immagini di qualità superiore rispetto agli scatti ottenuti con HS System basato su DIGIC 4.

Il processore DIGIC 5 utilizza una quantità di informazioni quattro volte superiore rispetto al passato per elaborare ogni pixel, incrementando la velocità di calcolo di sei volte. A livello di prestazioni generali in termini di riduzione del rumore e nitidezza delle immagini, ciò ha un miglioramento di tre stop per sensibilità inferiori a ISO 3200 e di due stop per sensibilità da ISO 3200 in su, rispetto a G12.

Combinando l'ampio sensore con il processore d'immagini DIGIC 5, l'HS System della PowerShot G1 X offre eccellenti prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione, con una gamma di sensibilità da 100 a 12.800 ISO a massima risoluzione: un livello mai raggiunto prima con una compatta Canon. Grazie all'ampio sensore e al potente processore di G1 X, a ISO elevati l'informazione sui colori è perfettamente conservata, per garantire splendide immagini nitide ricche di dettagli.

 

PowerShot G1 X è dotata di un avanzato processore DIGIC 5 in grado di elaborare un volume di informazioni fino a sei volte superiore al processore DIGIC 4 della PowerShot G12, con un'eccellente capacità di riduzione del rumore nelle immagini.

I valori ISO elevati della fotocamera consentono ai fotografi di raggiungere tempi di scatto ridotti per immortalare il movimento del soggetto e realizzare immagini prive di effetto mosso. Inoltre, è possibile catturare splendide immagini anche senza ricorrere a treppiede e flash e, laddove quest'ultimo fosse necessario, l'unità flash è stata ulteriormente potenziata per raggiungere risultati ottimali.

Obiettivo con zoom ottico di precisione 4x con stabilizzatore d'immagine a 4 stop

Lo zoom di precisione 4x (equivalente a 28-112 mm in formato 35 mm) della PowerShot G1 X è un obiettivo completamente nuovo e ad alta precisione progettato per funzionare alla perfezione con il nuovo e ampio sensore, per garantire alta risoluzione e immagini di qualità superiore. L'obiettivo coniuga straordinarie capacità grandangolari con la portata di teleobiettivo necessarie per realizzare composizioni flessibili in un'ampia scelta di condizioni di scatto.

L'obiettivo con zoom 4x è stato realizzato utilizzando elementi asferici ad elevato indice di rifrazione (UA) e con una tecnologia di lavorazione del vetro di alta precisione per offrire al tempo stesso dimensioni compatte e nitidezza assoluta. Lo stabilizzatore ottico d'immagine a 4 stop consente ai fotografi di catturare immagini con una velocità dell'otturatore fino a quattro stop più rapida rispetto a quella normalmente richiesta per ottenere risultati nitidi, sia in scatti a mano libera sia con lunghezze focali elevate.

Oltre allo stabilizzatore ottico d'immagine a 4 stop, il sistema Intelligent IS della fotocamera analizza la lunghezza focale, la distanza focale e il tipo di movimento della fotocamera, per poi selezionare automaticamente l'opzione ottimale di stabilizzatore ottico d'immagine scegliendo tra sette modalità, al fine di ridurre l'effetto delle vibrazioni della fotocamera e gli scatti mossi.

 

La struttura dell'obiettivo zoom 4x della PowerShot G1 X comprende due elementi asferici ad elevato indice di rifrazione (UA) che limitano l'aberrazione e dispone di uno stabilizzatore ottico d'immagine a 4 stop.

L'obiettivo di PowerShot G1 X dispone anche di filtro ND (Neutral Density) da 3 stop integrato che consente un maggiore controllo creativo limitando la quantità di luce che raggiunge il sensore di circa tre stop. Ad esempio, per immortalare una cascata, il filtro ND consente di realizzare scatti con una velocità dell'otturatore ridotta, riproducendo così un effetto di movimento accentuato nell'immagine finale. Con PowerShot G1 X è possibile utilizzare aperture ridotte fino a f/16 per realizzare scatti con una maggiore profondità di campo; tale funzionalità è particolarmente utile per fotografare paesaggi, situazioni in cui è consigliabile catturare tutti gli elementi dell'inquadratura (dal primo piano allo sfondo) con la massima nitidezza dei dettagli.

Controllo manuale completo, RAW da 14 bit e software DPP, RAW+JPEG simultaneo

Molti fotografi professionisti preferiscono realizzare scatti in modalità RAW, per ottenere file di immagine completi del maggior numero di informazioni possibili, necessarie per la post-elaborazione più accurata. La modalità di registrazione RAW è sempre stata uno dei punti di forza della serie G di compatte Canon, pertanto non c'è da stupirsi che anche PowerShot G1 X non venga meno a tale tendenza. Tuttavia, questo nuovo modello si spinge ancora oltre superando le capacità di scatto RAW della serie G: PowerShot G1 X è in grado di acquisire file con formato RAW da 14 bit che, abbinati all'ampio sensore, forniscono scatti dall'ampia gamma dinamica con la possibilità di elaborare successivamente i file per correggere l'esposizione e molti altri parametri dell'immagine.

Arrivando a produrre file RAW da 14 bit, è possibile memorizzare un maggiore volume di informazioni negli scatti; tali dati possono essere efficacemente utilizzati in vari procedimenti di correzione dell'immagine, come nitidezza dei minimi dettagli, migliori funzionalità di riduzione del rumore, gamma dinamica più ampia e correzione delle ombre. Dal momento che la modalità RAW della PowerShot G1 X è in grado di registrare maggiori informazioni minimizzando il rumore, le operazioni di ritocco e post-elaborazione delle immagini sono notevolmente potenziate.

 

La combinazione di obiettivo, ampio sensore e processore DIGIC 5 della PowerShot G1 X è un'unione vincente dai numerosi vantaggi, quali straordinarie funzionalità di riduzione del rumore, elevata qualità delle immagini e capacità di ottenere sfondi con un gradevole effetto sfocato.

Le immagini ottenute in formato RAW sono completamente compatibili con il software DPP (Digital Photo Professional) di Canon in dotazione con la fotocamera, per agevolare il flusso di lavoro ed effettuare con la massima facilità operazioni come accurato controllo di bilanciamento del bianco, compensazione dell'esposizione, temperatura colore, contrasto, saturazione, nitidezza, curva della tonalità, riduzione del rumore e controllo dei livelli di nitidezza. Inoltre, l'utilizzo del software DPP in abbinamento alla PowerShot G1 X offre un completo controllo della correzione delle immagini, per modificare illuminazione periferica, distorsione dell'obiettivo, aberrazione cromatica e sfocatura dei colori.

PowerShot G1 X consente anche la registrazione RAW+JPEG simultaneamente: i fotografi hanno la possibilità di rivedere e utilizzare rapidamente i contenuti in formato JPEG o di utilizzare i file RAW per processi di post-elaborazione ricchi di dettagli e sfumature o per ricavarne grandi stampe.

I fotografi che desiderano un controllo manuale completo delle impostazioni della fotocamera possono sfruttare le modalità Manuale, Priorità di Tempo, Priorità di Diaframma, Program e Personalizzata (C1 e C2), accessibili mediante la tradizionale ghiera di comandi situata sul lato superiore del corpo metallico della G1 X.

Le modalità personalizzate C1 e C2 consentono di combinare modalità di scatto e impostazioni preferite (come tempo/diaframma), posizionamento zoom e persino posizionamento della messa a fuoco manuale. Con due modalità personalizzate disponibili nella ghiera di controllo principale, è possibile selezionare immediatamente alle impostazioni di scatto più utilizzate, per essere sempre pronti a scattare anche in situazioni particolari.

La ghiera di compensazione dell'esposizione manuale consente di impostare +/- 3 stop di compensazione dell'esposizione in intervalli di 1/3 stop. Un tale livello di controllo manuale fa della G1 X una compatta di qualità professionale adatta al tempo stesso anche per i fotografi amatoriali più appassionati che desiderano sperimentare e migliorare le proprie capacità fotografiche.

Il selettore di comando multifunzione consente di modificare gran parte delle impostazioni principali e dei parametri del menu, come velocità ISO (da 100 a 12.800), messa a fuoco manuale, flash, macro e modalità drive. Grazie all'impostazione personalizzata dell'interfaccia utente, i fotografi possono decidere se controllare la fotocamera mediante la ghiera anteriore o il selettore di comando multifunzione posteriore.

 

Il display LCD orientabile da 7,5 cm (3") PureColor II VA (920.000 punti) della PowerShot G1 X è in grado di ruotare a 175° e l'impostazione del livello di luminosità garantisce una visualizzazione ottimale anche in piena luce.

Display LCD orientabile da 7,5 cm (3") PureColor II VA da 920.000 punti

La PowerShot G1 X è dotata di ampio display LCD orientabile da 7,5 cm (3") PureColor II VA che offre la massima semplicità di composizione e scatti in tutta comodità da qualsiasi angolazione o posizione. La risoluzione da 920.000 punti con ampio angolo di visualizzazione consente di condividere e rivedere immagini e filmati con la massima semplicità e in condizioni di scarsa illuminazione, mentre la luminosità del display LCD può essere impostata su cinque diversi livelli di intensità.

Il display LCD della PowerShot G1 X consente la visualizzazione in tempo reale di un istogramma per controllare con facilità le condizioni di luce e modificare le impostazioni di scatto se necessario. Tenendo premuto il pulsante DISP situato sulla ghiera posteriore della G1 X, è possibile attivare l'impostazione "Illuminazione rapida" per una visualizzazione ottimale del display LCD anche in piena luce.

Lo schermo LCD può essere ruotato con un'angolazione di 175°, per visualizzare l'inquadratura della scena da entrambi i lati della G1 X. Tale accorgimento estende notevolmente l'angolazione dei potenziali scatti, per una copertura totale.

Mirino ottico

Grazie al corpo in metallo, al telaio in acciaio inossidabile e al mirino ottico (OVF) della PowerShot G1 X, i fotografi possono scattare foto con sicurezza e in base al proprio stile. Il mirino ottico è un OVF a immagine reale con funzionalità di correzione diottrie, per consentire una visualizzazione ottimale a tutti i tipi di utente.

Filmati Full HD (1080p) con audio stereo, tasto di registrazione filmati e collegamento HDMI

La PowerShot G1 X dispone di un tasto di registrazione filmati dedicato che consente di avviare istantaneamente la registrazione di riprese Full HD (1080p) a 24 fps, per non perdere neppure un istante. L'ampio sensore CMOS della fotocamera garantisce riprese di alta qualità offrendo prestazioni elevate anche in condizioni di scarsa illuminazione e profondità di campo ridotta per riprese creative.

 

Il retro di PowerShot G1 X presenta una ghiera di comando multifunzione che consente di controllare manualmente messa a fuoco, macro, impostazioni ISO, autoscatto e flash. La registrazione immediata di filmati Full HD (1080p) è disponibile mediante il pulsante di registrazione rosso situato sulla parte destra del lato superiore della fotocamera.

Lo zoom ottico 4x della fotocamera può essere utilizzato durante la registrazione di filmati per possibilità di ripresa illimitate in cui è possibile catturare anche l'audio stereo.

Mediante l'apposita porta HDMI della fotocamera, i video possono essere riprodotti in alta qualità sui TV HD. I filmati possono essere realizzati anche in formato alternativo Apple™ iFrame (720 p) per favorire una rapida elaborazione delle riprese su dispositivi Apple™ compatibili.

Modalità di scatto Raffica alta velocità (HQ) da 4,5 fps

Con la compatta PowerShot G1 X è possibile catturare ogni attimo a una velocità di 4,5 fotogrammi al secondo con risoluzione massima (fino a 6 scatti consecutivi), grazie alla modalità di scatto Raffica alta velocità (HQ). In alternativa, i fotografi possono acquisire immagini ininterrottamente in formato JPEG a una velocità di 1,9 fps fino a esaurimento della capacità della scheda di memoria, per riuscire a catturare sequenze ancora più lunghe.


Smart Auto con 32 tipi di scena e bilanciamento del bianco multiarea

Per coloro che desiderano abbandonare i controlli manuali affidandosi interamente alla fotocamera, PowerShot G1 X è dotata di modalità Smart Auto che seleziona automaticamente le impostazioni più adatte da un ventaglio di 32 scene, per risultati ottimali, scatti e riprese di qualità eccellente.

La funzione di correzione del bilanciamento del bianco multiarea della modalità Smart Auto compensa la presenza di più sorgenti luminose nella stessa scena per immagini della massima naturalezza. Il potente processore DIGIC 5 rileva automaticamente la presenza di più sorgenti luminose e apporta le opportune correzioni alla temperatura del colore, per risultati sempre bilanciati.

Modalità HDR

Quando si catturano scene con l'ausilio del treppiede, la modalità di scatto High Dynamic Range (HDR) acquisisce più esposizioni della stessa scena e le combina all'interno della fotocamera per generare immagini ricche di dettagli nelle zone d'ombra e nelle aree particolarmente luminose. In condizioni di contrasto elevato, una normale fotocamera digitale non è in grado di catturare correttamente le ombreggiature più scure o le zone di luce intensa; in tal caso, la modalità HDR consente di effettuare scatti con esposizioni multiple per poi combinarle, catturando ombre e zone di luce senza perdere alcun dettaglio.

 

I comandi sulla parte superiore della PowerShot G1 X comprendono controllo manuale dell'unità flash a scomparsa, modalità di scatto e ghiera di compensazione dell'esposizione (la compensazione dell'esposizione può essere impostata da +/-3 EV in incrementi di 1/3 stop) e controllo dell'impugnatura dello zoom.

Possibilità di scatto aggiuntive

PowerShot G1 X è dotata di numerose funzionalità aggiuntive come Multi-Aspect Shooting, che consente ai fotografi di scegliere con semplicità riducendo le operazioni di post-elaborazione.

In condizioni di luce scarsa e in mancanza di treppiede, la modalità Notturno senza treppiede consente di catturare sequenze di scatti ad alta velocità, combinando i dati acquisiti per generare un'unica immagine dall'esposizione perfetta e con sfocature minime.

Per realizzare scatti creativi l'ampia gamma di "Filtri creativi" consente ai fotografi di scegliere tra un ventaglio di opzioni di elaborazione all'interno della fotocamera, moltiplicando le possibilità creative.

Con l'Effetto miniatura, ad esempio, è possibile riprodurre l'effetto di una profondità di campo estremamente ridotta, perfetta per catturare paesaggi facendoli apparire come miniature. E ancora, la modalità "Nostalgic" è ideale per conferire un effetto "invecchiato" agli scatti e aggiungere rumori in stile cinematografico, impostando l'intensità desiderata degli effetti dalla ghiera anteriore.

Gamma di velocità dell'otturatore e sincronizzazione flash

La PowerShot G1 X dispone di una gamma di velocità dell'otturatore di 60-1/4.000 sec che consente di ottenere risultati ottimali in qualsiasi situazione: dalle lunghe esposizioni perfette per immortalare paesaggi notturni, alla velocità massima di 1/4.000 sec perfetta per registrare movimenti o catturare azioni rapidissime.

 

Oltre a vantare prestazioni di una reflex, la PowerShot G1 X è compatibile con un'ampia gamma di accessori del sistema EOS, come flash Speedlite EX, tra cui l'adattatore per filtro obiettivo FA-DC58C che consente di utilizzare filtri da 58 mm.

L'unità otturatore ha una durata due volte maggiore rispetto alla compatta PowerShot G12. A fronte della capacità di scatto continuo a massima velocità (4,5 fps) della PowerShot G1 X, la maggiore durata dell'otturatore era un accorgimento necessario per garantire prestazioni senza problemi.

La velocità di sincronizzazione del flash interno di G1 X è stata ottimizzata fino a 1/2.000 di secondo (1/250 di secondo con flash esterno e 1/4.000 di secondo con sinc. alta velocità) con una compensazione dell'esposizione del flash disponibile da +/-2 EV in incrementi di 1/3 stop. La modalità di controllo flash permette di selezionare le impostazioni desiderate personalizzando lo scatto e con Safety FE si riduce notevolmente qualsiasi rischio di sovraesposizione di scene retroilluminate.

L'unità flash a scomparsa manuale della G1 X offre migliori prestazioni rispetto all'unità flash di una comune fotocamera, per scatti con flash privi di ombreggiature dell'obiettivo e con un effetto occhi rossi minimizzato. Il flash a scomparsa si apre soltanto a comando, mediante l'apposito controllo collocato sul lato superiore della fotocamera.

Ampia compatibilità con gli accessori Canon

PowerShot G1 X è compatibile con numerosi accessori del sistema EOS di Canon, inclusa la gamma di flash Speedlite EX da installare sull'attacco a slitta della fotocamera, per moltiplicare le possibilità di scatti creativi con flash. L'adattatore Macro Lite MLA-DC1 consente di utilizzare le unità flash Macro Ring Lite MR-14EX o Macro Twin Lite MT-24EX per garantire un'illuminazione uniforme negli scatti ravvicinati con flash. La compatibilità con i filtri da 58 mm è garantita anche mediante l'uso di adattatore per filtro obiettivo FA-DC58C.

La custodia impermeabile appositamente progettata WP-DC44 fornisce un controllo completo della PowerShot G1 X per realizzare scatti sotto la pioggia o subacquee fino a una profondità massima di 40 metri.