Scegli la tua lingua
  • Deutsch

    Sämtliche Inhalte auf der CPN-Website sind auf Englisch verfügbar. Einige Inhalte, wie z. B. Produktbeschreibungen, aktuelle Produkteinführungen und einige technische Artikel, sind ebenfalls auf Deutsch, Spanisch, Französisch, Italienisch und Niederländisch erhältlich. Wählen Sie in der Liste oben Ihre Sprache aus, damit sämtliche darin verfügbaren Inhalte automatisch entsprechend Ihrer Wahl dargestellt werden. Ansonsten wird als Standardsprache Englisch verwendet.

  • English

    All content published on the CPN website is available in English. Some content – such as product descriptions, recent product launches and some technical articles – is also available in German, Spanish, French, Italian and Dutch. Choose your language from the list above and all content that is available in your language will automatically be displayed in your language, otherwise the default language will be English.

  • Español

    Todo el contenido publicado en la página web de CPN está disponible en inglés. Parte del contenido –como descripciones de producto, lanzamientos recientes de productos y algunos artículos técnicos– también están disponibles en alemán, español, francés, italiano e holandés. Elija su idioma en la lista anterior y todo el contenido que esté disponible en su idioma aparecerá automáticamente en ese idioma, o , si no, en el idioma predeterminado que es el inglés.

  • Français

    Tout le contenu publié sur le site Web de CPN existe en anglais. Une partie du contenu (comme les descriptions de produit, les lancements récents de produit et certains articles techniques) est également publié en allemand, en espagnol, en français, en italien et en néerlandais. Choisissez la langue dans la liste ci-dessus, et tout le contenu offert dans votre langue s’affiche automatiquement ; par défaut, le reste s’affiche en anglais.

  • Italiano

    Tutti i contenuti pubblicati sul sito CPN sono disponibili in inglese. Alcuni contenuti come descrizioni di prodotto, lanci di prodotti recenti e alcuni articoli tecnici sono disponibili anche in tedesco, spagnolo, francese, italiano e olandese. Seleziona la lingua dall'elenco in alto e automaticamente si visualizzeranno tutti i contenuti disponibili in quella lingua; diversamente la lingua di default sarà l’inglese.

  • Nederlands

    Alle inhoud die op de CPN-website wordt gepubliceerd, is beschikbaar in het Engels. Bepaalde inhoud, zoals productbeschrijvingen, onlangs gelanceerde producten en sommige technische artikelen, zijn ook beschikbaar in het Duits, Spaans, Frans, Italiaans en Nederlands. Kies de taal uit bovenstaande lijst, waarna alle inhoud die beschikbaar is in de gewenste taal, automatisch in die taal wordt weergegeven. Anders is Engels de standaardtaal.

Notizie

Novembre 2011

Centinaia di professionisti dei settori del broadcast, del cinema e dei media si sono ritrovati il 22 novembre presso il centro congressi "Eventi Island" a Berlino, in Germania, per assistere al lancio ufficiale europeo del nuovo sistema professionale Canon per la cinematografia digitale: EOS Cinema.

I partecipanti hanno assistito, all'interno di una sala gremita, ai 75 minuti di presentazione del sistema EOS Cinema tenuta da James Leipnik, responsabile della comunicazione di Canon in Canon Europe, Middle East & Africa. Al momento del lancio il sistema EOS Cinema comprende le videocamere digitali C300 (innesto EF) e C300 PL (innesto PL), dotate di sensori CMOS Super 35 mm, e sette nuovi obiettivi 4K per il cinema.

Il primo a intervenire è stato Ryoichi Bamba, Presidente e amministratore delegato di Canon Europe, Middle East & Africa, che ha detto: "Il nostro lavoro nel cinema va avanti sin dagli anni '70, quando Canon vinse una serie di Academy Awards grazie alle sue ottiche, ma è stata la EOS 5D Mark II, lanciata nel 2008, a fare da catalizzatore per la nostra presenza nell'industria cinematografica”.

L'intervento successivo è stato quello dell'amministratore delegato del reparto Image Communication Products Operations di Canon Inc. Masaya Maeda, che ha svelato i tre elementi che hanno portato alla nascita del sistema EOS Cinema: la tecnologia dei sensori CMOS di Canon, la tecnologia per l'elaborazione delle immagini, tra cui il DIGIC DV III, e la storia di Canon nella progettazione e nella realizzazione delle ottiche. Maeda ha commentato: “Con prodotti come la C300 vogliamo promuovere una produzione cinematografica economicamente più conveniente. Il principio alla base della C300 è quello di garantire una progettazione compatta e leggera, ma che offra opportunità di registrazione uniche e nuove. Miriamo ad avere la gamma di obiettivi più completa al mondo, che comprenda ottiche specializzate, teleobiettivi, fisheye”.

Il direttore della fotografia Anthony Dod Mantle (BSC, DFF, ASC) parla del nuovo sistema Canon EOS Cinema.

Le tecnologie chiave contenute nel sistema EOS Cinema sono state illustrate nella presentazione tecnica del Business Development Manager per i video professionali di Canon Europe, Middle East & Africa Peter Yabsley, dopodiché il regista francese Sébastien Devaud ha preso la parola per mostrare il suo cortometraggio di tre minuti "Out of Tunes", interamente girato con le attrezzature del sistema EOS Cinema. Devaud ha detto al pubblico che la C300 è stata una “videocamera da narratore” che ha dato risultati eccellenti in tutte le situazioni; ha inoltre illustrato gli altri vantaggi scoperti lavorando con il sistema EOS Cinema. Tra questi, la possibilità di operare direttamente in ambiente di lavoro MXF, l'uso di un otturatore lento per effetti speciali e la flessibilità di registrazione che il sistema offre grazie alla compatibilità con la gamma di obiettivi EF di Canon, tra cui gli obiettivi fisheye, macro e decentrabili.

È stato poi proiettato un video che contiene le prime impressioni sul sistema EOS Cinema del direttore della fotografia premio Oscar Anthony Dod Mantle, che si è aggiudicato un Academy Award per il suo lavoro in "The Millionaire". Anthony Dod Mantle ha riassunto il sistema EOS Cinema con le seguenti parole: “È figlio di un mondo fatto di tecnologia, ma penso che andrà a servire il mondo dell'arte nel cinema, e penso che questa sia una cosa fantastica”.

Per il lancio negli Stati Uniti del sistema EOS Cinema, che si è svolto a Hollywood il 3 novembre 2011, è stata data ai più grandi registi degli USA l'opportunità di esplorarne il potenziale creativo, con la sfida di utilizzare questi prodotti e obiettivi per la creazione di film tradizionali. Le loro reazioni sono state mostrate su un maxischermo a Berlino, insieme al film "XXIT" di Sam Nicholson (ASC) e a "Möbius" di Vincent LaForet.

Al termine della presentazione le tende si sono aperte per svelare una vasta area demo, dove tutti gli ospiti hanno potuto toccare e provare il sistema EOS Cinema: nell'area demo, in una zona speciale di presentazione, il regista francese Pierre Deschamps ha raccontato l'esperienza della prima volta che ha provato il sistema EOS Cinema. Sono stati evidenziati gli aspetti tecnici del sistema all'interno di vari stand dedicati; tra le tematiche: riprese wireless, alta risoluzione, scarsa illuminazione e gamma dinamica; un reparto è stato interamente dedicato alle C300 e agli obiettivi EF, mentre in una galleria i professionisti del broadcast e del cinema hanno potuto maneggiare con entusiasmo una varietà di attrezzature EOS Cinema e vedere i filmati di output sugli schermi.

Per dare ai visitatori la possibilità di guardare dietro la vetrina dei futuri prodotti EOS Cinema, Canon ha anche presentato il suo progetto di fotocamera reflex digitale EOS Cinema, dotata di sensore CMOS Full Frame da 35 mm e che supporta la registrazione di video 4K, nonché quattro delle prossime ottiche che entreranno a far parte del sistema. La dimostrazione ha attirato molti spettatori desiderosi di vedere i prossimi passi del sistema Canon EOS Cinema.

Showcase

Download