Scegli la tua lingua
  • Deutsch

    Sämtliche Inhalte auf der CPN-Website sind auf Englisch verfügbar. Einige Inhalte, wie z. B. Produktbeschreibungen, aktuelle Produkteinführungen und einige technische Artikel, sind ebenfalls auf Deutsch, Spanisch, Französisch, Italienisch und Niederländisch erhältlich. Wählen Sie in der Liste oben Ihre Sprache aus, damit sämtliche darin verfügbaren Inhalte automatisch entsprechend Ihrer Wahl dargestellt werden. Ansonsten wird als Standardsprache Englisch verwendet.

  • English

    All content published on the CPN website is available in English. Some content – such as product descriptions, recent product launches and some technical articles – is also available in German, Spanish, French, Italian and Dutch. Choose your language from the list above and all content that is available in your language will automatically be displayed in your language, otherwise the default language will be English.

  • Español

    Todo el contenido publicado en la página web de CPN está disponible en inglés. Parte del contenido –como descripciones de producto, lanzamientos recientes de productos y algunos artículos técnicos– también están disponibles en alemán, español, francés, italiano e holandés. Elija su idioma en la lista anterior y todo el contenido que esté disponible en su idioma aparecerá automáticamente en ese idioma, o , si no, en el idioma predeterminado que es el inglés.

  • Français

    Tout le contenu publié sur le site Web de CPN existe en anglais. Une partie du contenu (comme les descriptions de produit, les lancements récents de produit et certains articles techniques) est également publié en allemand, en espagnol, en français, en italien et en néerlandais. Choisissez la langue dans la liste ci-dessus, et tout le contenu offert dans votre langue s’affiche automatiquement ; par défaut, le reste s’affiche en anglais.

  • Italiano

    Tutti i contenuti pubblicati sul sito CPN sono disponibili in inglese. Alcuni contenuti come descrizioni di prodotto, lanci di prodotti recenti e alcuni articoli tecnici sono disponibili anche in tedesco, spagnolo, francese, italiano e olandese. Seleziona la lingua dall'elenco in alto e automaticamente si visualizzeranno tutti i contenuti disponibili in quella lingua; diversamente la lingua di default sarà l’inglese.

  • Nederlands

    Alle inhoud die op de CPN-website wordt gepubliceerd, is beschikbaar in het Engels. Bepaalde inhoud, zoals productbeschrijvingen, onlangs gelanceerde producten en sommige technische artikelen, zijn ook beschikbaar in het Duits, Spaans, Frans, Italiaans en Nederlands. Kies de taal uit bovenstaande lijst, waarna alle inhoud die beschikbaar is in de gewenste taal, automatisch in die taal wordt weergegeven. Anders is Engels de standaardtaal.

Accessori foto

Trasmettitore di file wireless WFT-E7: il controllo wireless raggiunge nuovi livelli

Trasmettitore di file wireless WFT-E7: il controllo wireless raggiunge nuovi livelli


Il trasmettitore di file wireless WFT-E7 di Canon è stato introdotto insieme alla fotocamera reflex digitale EOS 5D Mark III di Canon per offrire la possibilità di trasmettere le immagini in modalità wireless dalla fotocamera al computer. Questo dispositivo offre un'acquisizione ottimizzata delle immagini in remoto, funzionalità media server, scatti sincronizzati e funzionalità Bluetooth integrata.

La nuova unità WFT-E7 arricchisce le possibilità Wi-Fi della fotocamera EOS 5D Mark III offrendo vantaggi come la compatibilità 802.11a/b/g e n, la conformità DLNA, il trasferimento mediante FTP, la connessione con EOS Utility e la modalità server WFT, oltre alla funzione di scatto sincronizzato per l'attivazione a distanza di altre fotocamere EOS abilitate alla tecnologia Wi-Fi.

A chi si rivolge?

L'unità WFT-E7 consente di trasferire rapidamente immagini a un punto di accesso oppure esternamente a una redazione fotografica, il che la rende uno strumento ideale per i fotografi di eventi sportivi e per i fotoreporter. I fotografi che lavorano in studio apprezzeranno la possibilità di visualizzare le anteprime delle loro immagini su uno schermo di grandi dimensioni trasmettendo i file JPEG al computer. Alcuni fotografi, inoltre, troveranno particolarmente utile la compatibilità Bluetooth integrata che permette di utilizzare la connessione Bluetooth con un dispositivo GPS per la funzione di geotagging delle immagini. Infine, i fotografi a cui piace sperimentare con le nuove tecnologie per spingersi oltre i confini del possibile troveranno le modalità di scatto sincronizzato e server WFT particolarmente interessanti.

Caratteristiche principali


  • Conformità con gli standard IEEE 802.11a, 802.11b, 802.11g e 802.11n
  • Porta LAN gigabit RJ45
  • Linked shooting
  • Conformità con lo standard DLNA (Digital Living Network Alliance)
  • Server WFT
  • Modalità EOS Utility
  • Ricetrasmettitore Bluetooth integrato
  • Sincronizzazione oraria Wireless
  • WPS (Wi-Fi Protected Setup)
  • Antenna interna con portata di circa 150 metri

Il trasmettitore WFT-E7 consente di trasferire file in modalità wireless a velocità elevata mediante tre modalità di trasmissione per la connessione ad altri dispositivi. Il protocollo FTP viene utilizzato per trasferire immagini a un server FTP. La modalità EOS Utility permette a fotocamera e computer di comunicare tra loro, come se fossero collegati da un cavo USB, mentre la modalità server WFT consente di visualizzare le immagini archiviate sulla scheda di memoria mediante un browser Web e di controllare in remoto la fotocamera.

Grazie al suo design universale, l'unità è compatibile con la fotocamera EOS 5D Mark III e i futuri modelli EOS di fascia media, pertanto rappresenta un ottimo investimento anche per gli anni a venire. Il trasmettitore WFT-E7 può essere applicato alla base della fotocamera EOS 5D Mark III tramite l'alloggiamento del cavalletto oppure montato su un supporto dedicato disponibile separatamente.

In linea con le funzionalità già presenti nella fotocamera reflex digitale EOS 7D di Canon, l'unità WFT-E7 offre la possibilità di avviare in remoto altre fotocamere EOS 5D Mark III con unità WFT-E7. Ciò significa che una fotocamera master con unità WFT-E7 è in grado di controllare fino a 10 fotocamere slave munite anch'esse di unità WFT-E7, WFT-E6, WFT-E2 II, WFT-E4 II o WFT-E5, e di attivarle anche a 100 metri di distanza. In questo modo, è possibile acquisire contemporaneamente l'immagine di un soggetto da più punti di vista diversi. Il ritardo tra l'attivazione della fotocamera master e lo scatto delle fotocamere slave è di circa 0,05 secondi e rimane invariato quale che sia la distanza dell'unità master dalle unità slave.

Grazie alle funzioni server WFT integrate nell'unità WFT-E7, la fotocamera EOS 5D Mark III può essere controllata in modalità wireless mediante una connessione HTTP con un browser Web. Questo significa che è possibile vedere quello che vede la fotocamera e controllare impostazioni e funzioni di scatto attraverso un browser Web (o un dispositivo tipo smart phone o tablet). È possibile anche sfogliare e scaricare le immagini acquisite.

Un nuovo sviluppo per le funzioni server WFT è il collegamento con il server WFT. Quest'ultimo combina i vantaggi delle modalità di scatto sincronizzato e server WFT, consentendo l'accesso indipendente a ciascuna delle fotocamere collegate in remoto e la modifica delle relative impostazioni. Allo stesso modo, se la fotocamera principale viene attivata mediante il Server WFT verranno attivate anche le fotocamere slave collegate.

Per prolungare la durata della batteria della fotocamera EOS 5D Mark III, l'unità WFT-E7 dispone di un'opzione per il risparmio energetico. Se l'opzione "Risp. energia LAN" è impostata su "Attiva" nel menu della fotocamera, l'unità completerà i trasferimenti delle immagini rimanenti, eseguirà la disconnessione del server FTP remoto e passerà a uno stato di sospensione. In questo modo viene interrotta la connessione attiva non più necessaria, senza consumare la batteria. Alimentata da una batteria LP-E6 o da un adattatore CA ACK-E6, l'unità non comporta il fastidioso ingombro di più tipi di batteria differenti.

Il trasmettitore WFT-E7 dispone di una funzionalità Bluetooth integrata, introdotta per la prima volta nell'unità Wi-Fi WFT-E6, per cui, anziché utilizzare un dongle Bluetooth con l'unità WFT, il trasmettitore è in grado di comunicare direttamente con un dispositivo GPS Bluetooth per consentire il geotagging automatico delle immagini all'interno dei dati EXIF.

A differenza della fotocamera EOS-1D X, il modello EOS 5D Mark III non è dotato di una porta LAN integrata. È l'unità WFT-E7 a svolgere tale ruolo, offrendo la stessa funzionalità che si avrebbe in modalità wireless ma con una connessione LAN gigabit via cavo, che è persino più veloce della connessione 802.11n e permette di inviare rapidamente file RAW se necessario.


  • Server WFT

    Il Server WFT è un aggiornamento della precedente modalità HTTP. Mentre la modalità HTTP consentiva di accedere alle immagini sulla fotocamera e scaricarle mediante una connessione HTTP con un browser Web, la nuova modalità server WFT permette di controllare completamente le impostazioni della fotocamera, compreso l'utilizzo della modalità Live View, in modo che sia possibile vedere quello che vede la fotocamera e regolare la messa a fuoco su un computer remoto e su uno smart phone con un browser Web che supporta il linguaggio javascript.

  • 802.11a/b/g/n

    Esistono diversi standard wireless per la trasmissione di dati mediante reti wireless. Integrando lo standard 802.11a, Canon ha assicurato all'unità WFT-E7 la compatibilità con un'ampia gamma di standard. La rete 802.11a opera su una frequenza di 5 GHz, una banda poco affollata e sulla quale interferiscono con meno frequenza le onde radio, rendendo le velocità di trasferimento più stabili.

    Le reti 802.11b e 802.11g, al contrario, possono essere soggette a interferenze di dispositivi Bluetooth, telefoni cordless, forni a microonde e altri dispositivi che operano sulla banda a 2,4 GHz, rendendo le velocità di trasferimento instabili. Lo standard 802.11n è il più rapido tra gli standard e consente di ottenere velocità di trasferimento circa tre volte più rapide rispetto allo standard 802.11a. Ciò consente di trasferire in modalità wireless file di grandi dimensioni senza dover attendere a lungo. La velocità massima di collegamento mediante una connessione 802.11n con l'unità WFT-E7 è di circa 150 Mbps, mentre la velocità di trasferimento è di circa 60 Mbps. Allo stesso modo, come lo standard 802.11a, lo standard 802.11n è molto meno suscettibile alle interferenze delle frequenze radio.

  • DLNA

    Molti dispositivi destinati all'elettronica di consumo sono compatibili con lo standard DNLA (Digital Living Network Alliance). Tra questi sono inclusi articoli come molte delle ultime generazioni di console di gioco e alcuni televisori e cornici digitali recenti. Dopo che si è stabilita una connessione tra il dispositivo DLNA e l'unità WFT-E7, le immagini JPEG memorizzate sulla fotocamera possono essere visualizzate sul dispositivo remoto.