Scegli la tua lingua
  • Deutsch

    Sämtliche Inhalte auf der CPN-Website sind auf Englisch verfügbar. Einige Inhalte, wie z. B. Produktbeschreibungen, aktuelle Produkteinführungen und einige technische Artikel, sind ebenfalls auf Deutsch, Spanisch, Französisch, Italienisch und Niederländisch erhältlich. Wählen Sie in der Liste oben Ihre Sprache aus, damit sämtliche darin verfügbaren Inhalte automatisch entsprechend Ihrer Wahl dargestellt werden. Ansonsten wird als Standardsprache Englisch verwendet.

  • English

    All content published on the CPN website is available in English. Some content – such as product descriptions, recent product launches and some technical articles – is also available in German, Spanish, French, Italian and Dutch. Choose your language from the list above and all content that is available in your language will automatically be displayed in your language, otherwise the default language will be English.

  • Español

    Todo el contenido publicado en la página web de CPN está disponible en inglés. Parte del contenido –como descripciones de producto, lanzamientos recientes de productos y algunos artículos técnicos– también están disponibles en alemán, español, francés, italiano e holandés. Elija su idioma en la lista anterior y todo el contenido que esté disponible en su idioma aparecerá automáticamente en ese idioma, o , si no, en el idioma predeterminado que es el inglés.

  • Français

    Tout le contenu publié sur le site Web de CPN existe en anglais. Une partie du contenu (comme les descriptions de produit, les lancements récents de produit et certains articles techniques) est également publié en allemand, en espagnol, en français, en italien et en néerlandais. Choisissez la langue dans la liste ci-dessus, et tout le contenu offert dans votre langue s’affiche automatiquement ; par défaut, le reste s’affiche en anglais.

  • Italiano

    Tutti i contenuti pubblicati sul sito CPN sono disponibili in inglese. Alcuni contenuti come descrizioni di prodotto, lanci di prodotti recenti e alcuni articoli tecnici sono disponibili anche in tedesco, spagnolo, francese, italiano e olandese. Seleziona la lingua dall'elenco in alto e automaticamente si visualizzeranno tutti i contenuti disponibili in quella lingua; diversamente la lingua di default sarà l’inglese.

  • Nederlands

    Alle inhoud die op de CPN-website wordt gepubliceerd, is beschikbaar in het Engels. Bepaalde inhoud, zoals productbeschrijvingen, onlangs gelanceerde producten en sommige technische artikelen, zijn ook beschikbaar in het Duits, Spaans, Frans, Italiaans en Nederlands. Kies de taal uit bovenstaande lijst, waarna alle inhoud die beschikbaar is in de gewenste taal, automatisch in die taal wordt weergegeven. Anders is Engels de standaardtaal.

Fotocamere

PowerShot G12: il non plus ultra delle fotocamere compatte con pieno controllo manuale

PowerShot G12: il non plus ultra delle fotocamere compatte con pieno controllo manuale


La PowerShot G12, ammiraglia delle digitali compatte, è il modello più recente della serie Powershot G, una delle linee di fotocamere più consolidate della Canon. Pur mantenendo il disegno robusto e sofisticato delle fotocamere molto apprezzate che l'hanno preceduta, il nuovo modello arricchisce la serie G con l'HS System di Canon, con le funzionalità di registrazione di filmati HD a 720p e con la tecnologia Hybrid IS, con l'obiettivo di garantire una qualità eccezionale delle immagini, sia fotografiche che video.

A chi si rivolge

La fotocamera PowerShot G12 di Canon sarà apprezzata sia dai professionisti che dai fotografi amatoriali più esigenti grazie all'eccellente qualità delle immagini, al controllo manuale completo delle impostazioni e alla possibilità di scattare immagini RAW. Grazie al sensore CCD da 10 Megapixel e alla possibilità di raggiungere una velocità ISO di 12.800, la fotocamera è uno strumento perfetto per i fotografi che desiderano catturare immagini ad alta risoluzione, ad alta qualità e in condizioni di scarsa luminosità.

La PowerShot G12 è la scelta perfetta per i fotografi professionisti che hanno bisogno di una seconda fotocamera robusta, flessibile e affidabile, in grado di offrire un controllo manuale completo e immagini RAW in un corpo macchina di facile trasporto. Una fotocamera potente che può garantire un livello qualitativo eccellente ma al contempo sufficientemente piccola da essere adatta a ogni genere di lavoro.


Caratteristiche


  • Sensore CCD ad alta sensibilità da 10 Megapixel
  • Obiettivo grandangolare da 28 mm, zoom 5x, Hybrid IS
  • HS System
  • LCD orientabile da 7,0 cm (2,8"), livella elettronica e mirino ottico
  • Sensibilità ISO da 100 a 12.800, con possibilità di espansione
  • Ghiera frontale, controllo manuale completo e ghiera multicontrollo
  • Immagini RAW
  • Filmati HD, HDMI
  • Modalità High Dynamic Range
  • Modalità Smart Auto
  • Multi-Aspect Shooting
  • Ampia gamma di accessori, compreso l'adattatore per i filtri degli obiettivi FA-DC58B

La PowerShot G12 integra la tecnologia HS System di Canon, una potente combinazione di un sensore CCD da 10.0 Megapixel ad alta sensibilità e un processore DIGIC 4 ad alte prestazioni, progettata per offrire un'elevata qualità delle immagini in tutte le condizioni di luce. L'HS System permette di effettuare scatti a valori ISO elevati ottenendo immagini di qualità eccellente, anche senza l'uso del flash o del cavalletto.

In condizioni estreme di scarsa illuminazione la modalità Low Light permette di estendere la gamma ISO fino a 12.800, permettendo agli utenti di controllare stop e bilanciamento del bianco per catturare in modo accurato un ambiente poco illuminato. Per controllare in modo preciso la sensibilità, la ghiera ISO dedicata posta nella parte superiore della fotocamera permette di modificare le impostazioni ISO in incrementi di 1/3 di stop.

Lo stabilizzatore d'immagine ottico della PowerShot G12 permette di effettuare scatti utilizzando velocità dell'otturatore circa quattro stop inferiori a quelle normalmente necessarie per ottenere un'immagine nitida. La tecnologia Hybrid IS della fotocamera entra in gioco nelle fotografie macro poiché la PowerShot G12 può mettere a fuoco anche a distanza di un 1 cm dal soggetto. Tale tecnologia compensa movimenti lineari e angolari, due generi di vibrazioni della fotocamera che risultano particolarmente evidenti con l'aumentare dell'ingrandimento delle immagini.

L'obiettivo zoom 5x della fotocamera si estende verso il basso fino a 28 mm (equivalente in formato 35 mm), rendendola ideale per catturare scene in grandangolo e raggiunge una lunghezza focale massima equivalente di 140 mm.

L'utilizzo della PowerShot G12 è migliorato grazie all'aggiunta di una nuova ghiera frontale che permette un controllo manuale completo e di una serie di modalità semi-automatiche che garantiscono un accesso comodo alle impostazioni in fase di scatto. I fotografi possono dare la priorità alla ghiera frontale o a quella posteriore multicontrollo quali strumenti di controllo delle impostazioni, o possono decidere di utilizzare una combinazione delle due.

Lo schermo LCD orientabile da 7,0 cm (2,8'') PureColor II VA ad alta risoluzione della PowerShot G12 offre libertà nello scatto e nella riproduzione. Grazie alla rotazione dello schermo orientabile è più facile inquadrare il soggetto da diverse angolature, ad esempio scattando a livello del terreno o sopra la testa. Il mirino ottico della fotocamera prevede la regolazione delle diottrie cosicché gli utenti possano adattare in modo preciso il mirino alla propria vista.

La PowerShot G12 permette di effettuare scatti fino a 4,2 fps per catturare soggetti in rapido movimento.

La PowerShot G12 realizza immagini RAW non compresse ed è corredata dal software Canon Digital Photo Professional (DPP), per la rielaborazione delle immagini dopo lo scatto, garantendo così la continuità del flusso di lavoro. Sempre per garantire una migliore integrazione nel flusso di lavoro, la modalità di scatto Multi-Aspect nei formati 3:2, 4:3, 1:1, 16:9 e 4:5 permette ai fotografi di effettuare scatti in base al soggetto dell'immagine e all'utilizzo previsto, permettendo loro di scegliere il tipo di composizione e di risultato desiderato, riducendo così i costi di post-produzione.

La fotocamera consente la registrazione di video HD a 720p (24 fps) con audio stereo. In modalità video è anche disponibile l'"effetto miniatura" che aggiunge una dimensione diversa alle riprese, realizzandole in una gamma selezionabile di frame rate per realizzare video intensi e interessanti in stile time lapse che appaiono in scala di modello. Una porta HDMI integrata, compatibile con la tecnologia CEC, permette di visualizzare facilmente fotografie e video su una HDTV.

La modalità di scatto HDR (High Dynamic Range) della PowerShot G12 permette di catturare scene a elevato contrasto. In modalità HDR la PowerShot 12 cattura tre diverse esposizioni della medesima scena prima di analizzare e di combinare gli scatti all'interno della fotocamera per creare un'immagine singola. La fotografia finale cattura tonalità chiare e ombre in modo più simile a quello in cui le vede il fotografo.

Grazie all'elaborazione i-Contrast, la PowerShot G12 permette di controllare la quantità di correzione della gamma dinamica applicata nella fotocamera per la soppressione della sovraesposizione nelle aree luminose e della perdita del dettaglio nelle zone d'ombra nel risultato finale. Per permettere ai fotografi di aumentare solo la luminosità delle zone scure di un'immagine, è prevista una funzione di correzione delle ombre che rende più luminose le aree più scure e rivela i dettagli nascosti nelle zone d'ombra.

La PowerShot G12 prevede una nuova modalità Tracking AF che permette l'inseguimento dei soggetti in movimento o la realizzazione di composizioni creative. Un'altra funzione innovativa è quella della livella elettronica che utilizza le informazioni provenienti dal sensore di accelerazione della fotocamera e un indicatore a video che permette agli utenti di controllare se la fotocamera è a livello, sia lavorando in orientamento orizzontale che verticale.

Le funzioni Eye-Fi permettono (nei paesi che supportano tale tecnologia) di trasferire facilmente e in modalità wireless contenuti, permettendo così di caricare da remoto le fotografie sui siti di condivisione delle immagini.

La PowerShot G12 è compatibile con un nuovo adattatore per i filtri degli obiettivi - il FA-DC58B - che si collega direttamente alla ghiera del cilindro e si sposta insieme all'obiettivo mentre si usa lo zoom, evitando la vignettatura quando si utilizza il grandangolo e garantendo la copertura del filtro in tutte le lunghezze focali dello zoom.

IS ottico

Lo stabilizzatore d'immagine (IS) ottico evita la sfocatura dell'immagine riducendo drasticamente gli effetti delle vibrazioni dell'apparecchio. Nelle situazioni in cui è più facile che l'immagine risulti sfocata a causa delle vibrazioni dell'apparecchio - come ad esempio in condizioni di scarsa luminosità o quando si utilizza lo zoom esteso - lo stabilizzatore d'immagine ottico può contribuire alla nitidezza delle immagini grazie a minuscoli giroscopi che rilevano i movimenti della fotocamera dovuti alle vibrazioni delle mani. I segnali vengono elaborati da un controller IS con chip singolo che discrimina tra vibrazioni delle mani e movimenti intenzionali della fotocamera. I segnali vengono poi inviati all'unità IS che muove di conseguenza uno degli elementi dell'obiettivo per riallineare i raggi luminosi ed eliminare gli effetti delle vibrazioni, offrendo così ai fotografi la possibilità di scattare con quattro stop di vantaggio.

Hybrid IS

La tecnologia Hybrid IS è stata introdotta per la prima volta nell'EF 100 mm f/2,8L Macro IS USM di Canon, un obiettivo macro molto apprezzato. Lo stabilizzatore di immagine ibrido corregge sia il movimento angolare (rotazioni) sia quello di spostamento (vibrazioni lineari), che risultano più marcati quando si scatta a distanze di messa a fuoco ridotte. Un sensore di velocità angolare rileva la quantità di vibrazioni angolari della fotocamera, mentre un sensore di accelerazione rileva le vibrazioni lineari. Lo stabilizzatore Hybrid IS muove gli elementi dell'obiettivo per compensare entrambi i tipi di movimento, migliorando in modo straordinario l'efficacia dello stabilizzatore di immagine ottico in caso di fotografie macro.

DIGIC 4

Il processore DIGIC 4 aumenta significativamente la potenza di elaborazione della fotocamera: un singolo processore DIGIC 4 è infatti 25% più veloce del processore DIGIC III. Il processore DIGIC 4 consuma pochissima energia e permette così di aumentare la durata della batteria della fotocamera e di garantire sufficiente potenza di elaborazione per eseguire algoritmi avanzati di elaborazione delle immagini che permettono di ottenere un eccellente livello di dettaglio e di riproduzione dei colori con un accurato bilanciamento del bianco.

Il processore Digic 4 è anche responsabile dell'elaborazione necessaria per ridurre il rumore ad alte velocità ISO. La presenza di un processore più potente e veloce permette di ottenere negli stessi tempi un'elaborazione delle immagini più complessa e di raggiungere prestazioni migliori con valori ISO elevati. La fotocamera può così realizzare scatti a piena soluzione in tutta la gamma dei valori ISO standard (100-3200) ottenendo prestazioni eccezionali in tutte le condizioni di luce. La modalità Low Light permette di utilizzare anche la sensibilità ISO 12.800.

Canon HS System

La PowerShot G12 integra la tecnologia HS System di Canon che combina un sensore CCD da 10.0 Megapixel ad alta sensibilità con un potente processore DIGIC 4, ottenendo in tal modo prestazioni eccezionali in condizioni di scarsa illuminazione. La tecnologia HS System permette alla fotocamera di raggiungere una sensibilità massima di 3200 ISO in piena risoluzione e riduce l'occorrenza del rumore a tutte le velocità ISO per ottenere immagini di alta qualità. Gli utenti possono anche impostare i propri parametri in modalità Auto ISO, con la possibilità di limitare la massima velocità ISO che desiderano impiegare in fase di scatto.

Le specifiche tecniche di prodotto non sono al momento disponibili.